Sampdoria: Pradè attacca i cori discriminatori

Sampdoria: Pradè attacca i cori discriminatori

Minervino Buccola
Mag 17, 2018

Intanto il Responsabile dell'area tecnica della Sampdoria, Daniele Pradè, ha parlato della stagione dei blucerchiati e dello spiacevole episodio dell'interruzione della partita a causa dei cori discriminatori contro i napoletani: "C'è il rammarico di non essere riusciti a conquistare l'Europa ma c'è anche la consapevolezza di poter fare il salto in avanti". Come riporta gianlucadimarzio.com sono stati raggiunti gli accordi per il prolungamento dei contratti dei due dirigenti.

Management confermato in blocco, ma in casa Sampdoria potrebbe esserci un addio illustre: Riccardo Pecini - l'uomo che ha portato in blucerchiato calciatori come Icardi, Skriniar e Schick - attualmente direttore sportivo dell'Academy, potrebbe infatti trasferirsi all'Empoli: accordo di massima già raggiunto tra le parti, resta però da convincere la Sampdoria (e non sarà facile) a dare il benestare all'operazione, lasciando libero Pecini. Io non sono un intenditore ne uno che conosce il calcio, io sono un dottore del calcio, faccio delle analisi: "io ho visto che ci sono, abbiamo analizzato che questa squadra va rinforzata in certi reparti ed è quello che farò". Anche Praet e Zapata? Io amo lo sport pulito, sono arrivato qui e ho combattuto per togliere la tessera del tifoso perché lo sport è un divertimento e i tifosi si offendono perché gli dico quattro scappati di casa e glielo dico in faccia?