Nuova Mazda CX-3: debutto in Giappone, in Italia dopo l'estate

Nuova Mazda CX-3: debutto in Giappone, in Italia dopo l'estate

Saba Mula
Mag 17, 2018

Mazda ha annunciato l'apertura delle ordinazioni in Giappone per la nuova CX-3 2018, mentre ci sarà da attendere fino a dopo l'estate per la commercializzazione sul mercato italiano. Il secondo restyling del modello lanciato nel 2015, già presentato al Salone di New York, si rinnova nel design ma soprattutto nelle su caratteristiche tecniche con delle gustose novità di motorizzazioni, di dinamica di guida e di nuovi sistemi di sicurezza attiva.

Sulla Mazda CX-3 debutta dunque il nuovissimo motore diesel Skyactiv-D che porta la cilindrata a 1,8 litri offrendo una maggiore reattività e migliori prestazioni in termini di emissioni.

Le novità a livello estetico includono una griglia anteriore di nuovo disegno, l'adozione di gruppi ottici posteriori a LED, nuovo design dei cerchi in lega e, per la prima volta sul CX-3, il nuovo colore Soul Red Crystal. A questa unità si aggiunge poi, per la gioia degli estimatori dei propulsori a benzina, lo Skyactiv-G da 2 litri dotato di pistoni con testa ridisegnata e di iniettori ad alta pressione che nebulizzano il carburante in modo più omogeneo, in modo da ottimizzare l'erogazione della coppia e contenere i consumi. Entrambi i motori soddisfano i severi standard EURO 6 d-temp, incluso il test di emissioni RDE. Più maturi gli interni, grazie ad un nuovo tunnel centrale dotato di bracciolo anteriore multibox e il freno di stazionamento elettrico.

Anche la sicurezza è stata migliorata.

Sul fronte della sicurezza, Mazda ha invece aggiornato lo Smart City Brake, il sistema che gestisce la frenata di emergenza in città, aggiungendo la capacità di rilevamento dei pedoni anche di notte e in condizioni di scarsa luminosità. Inoltre, il Mazda Radar Cruise Control con funzione Stop & Go ed un nuovo retrovisore interno fotocromatico garantiscono un miglior livello di sicurezza in tutte le condizioni di guida.