Vittoria Assicurazioni si avvicina al prezzo dell'OPAS

Bruto Chiappetta
Mag 16, 2018

La famiglia Acutis tenta la strada del riassetto per la compagnia assicurativa.

Vittoria Capital, socio di controllo di Vittoria Assicurazioni con il 51% del capitale, ha annunciato un'offerta pubblica di acquisto in concerto con Yafa Holding, che detiene il 7,2%, sul restante capitale in circolazione, in un'operazione finalizzata al delisting del titolo della compagnia assicurativa. L'offerente riconoscerà a ciascun aderente all'offerta un corrispettivo di 14 euro per ogni azione portata in adesione o, in alternativa, un corrispettivo costituito da 1,4 azioni ordinarie Vittoria Capital (non quotate) per ogni titolo di Vittoria Assicurazioni portati in adesione. Ed è proprio un riassetto a essere indicato, seppur non esplicitamente, nel comunicato dell'offerta se è vero che si spiega che "l'offerta consentirà al gruppo facente capo a Yafa Spa di integrare pienamente le proprie attività attraverso una semplificazione della struttura proprietaria di Vittoria Assicurazioni".

Vittoria Capital e Yafa Holding fanno entrambe riferimento a Carlo Acutis. Il corrispettivo dell'offerta incorpora un premio del 20,1% rispetto al prezzo ufficiale unitario registrato nella seduta di ieri (11,66 euro).