Stangata di TIM, rinnovo mensile per LoSai e ChiamaOra con sostanzioso aumento

Saba Mula
Mag 16, 2018

In pratica entro il 16 giugno 2018 si ha diritto a disattivare il servizio LoSai e ChiamaOra di TIM senza penali né costi di disattivazione. Il costo del servizio LoSai e ChiamaOra di TIM dedicato ai Clienti con abbonamento, già addebitato con cadenza mensile, non subisce alcuna modifica.

Cosa è LoSai di TIM?

Gli operatori mobili nazionali non stanno vivendo un bel momento, tra multe milionarie per pubblicità ingannevole, ulteriori sanzioni probabilmente in arrivo per aver arbitrariamente applicato la fatturazione a 28 giorni ai propri clienti e l'arrivo di un nuovo rivale, Iliad, operatore francese low cost che certamente darà del filo da torcere a tutti gli altri. Una bizzarra giustificazione considerato che si tratta di servizi per sapere chi ci ha cercato e quando i nostri contatti sono chiamabili. A partire dal primo rinnovo successivo alla giornata del 16 giugno, le rimodulazioni TIM che interesseranno LoSai e ChiamaOra, per gli utenti ricaricabili, prenderanno a rinnovarsi mensilmente al prezzo di 1.59 euro, in luogo dei precedenti ed ancora attuali 1.90 euro bimestrali.

LoSai di TIM ti informa sulle chiamate ricevute mentre hai il telefonino spento, non raggiungibile, quando sei occupato in un'altra conversazione e negli altri casi in cui non è stato possibile contattarti. Passa da 1,90 euro ogni 2 mesi a 1,59 euro ogni mese.

"Per esercitare il diritto di recesso richiedendo la disattivazione del servizio LoSai e ChiamaOra di TIM accedi a MyTIM o chiama il 40920", sottolinea TIM. Il Servizio Clienti 119 è sempre disponibile a fornirti tutte le informazioni necessarie sulle modalità di esercizio del diritto di recesso e per aiutarti nella compilazione della relativa comunicazione". Dalla nuova schermata che si è caricata, scorriamo verso il basso alla ricerca della voce "LoSai e ChiamaOra", che troviamo sotto "Gestione chiamate".

Per disattivare i servizi, è possibile chiamare il numero gratuito 40920 e seguire la procedura guidata, oppure andare sulla pagina dedicata a questo indirizzo.

Per disattivare il servizio, premere semplicemente sul pulsante Disattiva e poi confermare l'operazione nella finestra successiva che si apre.