Milan, Bonucci esulta: "Abbiamo dimostrato di essere uomini"

Minervino Buccola
Mag 16, 2018

Una vittoria avrebbe dato l'accesso diretto alla fase a gironi di Europa League.

Il capitano rossonero nel post-partita ha così parlato ai microfoni di Sky Sport: "Non c'è da festeggiare". Domenica ci attende una vera e propria battaglia, una sfida da vincere in modo da preparare al meglio la stagione. Noi con un po' più di attenzione potevamo portarci a casa la vittoria che chiudeva il campionato.

Il difensore del Milan, Leonardo Bonucci, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in mixed zone al termine del match contro gli orobici: "Ad inizio anno avevo un pensiero diverso sulla stagione del Milan, ma abbiamo perso punti per strada contro squadre che lottano per la salvezza". Il campo ha detto che dobbiamo ancora migliorare. Tutto fa da insegnamento: "i nostri giovani dopo questa annata saranno ancora più pronti".

A Bonucci viene domandato se abbia detto qualcosa di particolare dopo Juventus-Milan a Gianluigi Donnarumma: "A Gigio ho detto che alla sua età ne facevo peggio di lui". Però quando sbagliavo ero lì a capire il perché e dove per migliorare. Di errori ne facciamo tutti, ma abbiamo la possibilità di recuperare e dimostrare che siamo all'altezza della situazione. È stata una stagione lunga e se la testa spinge le gambe vanno di conseguenza, giocare così tanto non credo sia un problema ed io personalmente ho sempre fatto tante partite in una stagione. "Nel corso degli anni diventerà un grande portiere".