Luigi Favoloso squalificato? Altra decisione del Grande Fratello in arrivo

Luigi Favoloso squalificato? Altra decisione del Grande Fratello in arrivo

Quintino Maisto
Mag 16, 2018

Cifre significative quelle che i concorrenti della quindicesima edizione del Grande Fratello guadagnano per stare chiusi all'interno della casa. Non sappiamo al momento quello che accadrà ma tutto fa pensare che Luigi Favoloso possa subire davvero una punizione esemplare dopo una settimana piuttosto complicata e difficile da gestire.

Per questo motivo il Codacons ha richiesto all'azienda televisiva di sospendere la trasmissione "nell'interesse dei telespettatori".

Con l'esposto il Codacons ha chiesto a Mediaset di intervenire affinché si provveda a sospendere il programma essendo lo stesso idoneo, per i suoi contenuti, a ledere i principi fondamentali sopra richiamati e posti a tutela soprattutto degli utenti e dei minori. Questa 15esima edizione, condotta da Barbara D'Urso, sta destando grandi polemiche, tanto che a scendere in campo stavolta è addirittura il Codacons: ne chiede la chiusura dopo la messa in onda di immagini di "con livelli di trash elevati".

Secondo Davide Maggio la colpa della fuga degli sponsor del Grande Fratello 15 sarebbero causate dagli atteggiamenti inadeguati di Luigi Favoloso: chi sostiene economicamente il programma, per difendere la propria immagine, ha deciso di prendere le distanze da una tv che a quanto pare non piace al pubblico. Ovviamente ci sono anche le dovute eccezioni, date anche dall'importanza e dalla conoscenza del personaggio, prima che entrasse all'interno della casa.

"VIRGINIA CASA disapprova e si dissocia formalmente da tutti gli avvenimenti e dai comportamenti riconducibili a situazioni non rispettose delle più comuni regole di convivenza civile accaduti nel corso della trasmissione Grande Fratello 15".

Gepostet von Grande Fratello am Dienstag, 15. Così pure il Ken italiano si lascia andare a un lungo abbraccio con Mariana. La nostra priorità era salvaguardare il marchio e i rapporti che abbiamo con Publitalia e con le produzioni che gestiscono i reality, siano esse Magnolia o Endemol.

"Nonostante tutte le difficoltà è l'unica che voglio, è una sacrosanta verità e da qui non si scappa".