Locomotore esce da binari a Lodi FOTO, nessun ferito né danni

Locomotore esce da binari a Lodi FOTO, nessun ferito né danni

Prospera Giambalvo
Mag 16, 2018

Una locomotiva di un merci trainato è deragliata oggi circa un chilometro dopo la stazione di Lodi.

Questa mattina un locomotore a gasolio, trainato da un mezzo elettrico, è fuoriuscito dal binario, inclinandosi leggermente, andando ad occupare due corsie in prossimità di uno snodo ferroviario, cosa che ha paralizzato la circolazione ferroviaria.

Per questo motivo dalle 10.50 è stata sospesa la circolazione sulla linea convenzionale Milano-Piacenza. Per questo, per le operazioni di rimozione, sono stati allertati anche i vigili del fuoco di Lodi che sono sul posto.

Nessuno è rimasto ferito e non ci sono stati danni, spiega Rete ferroviaria italiana (Rfi). Sul proprio sito Trenord ha spiegato che, a causa dell'incidente, che ha coinvolto un locomotore di un'altra impresa, la circolazione della linea S1 è limitata a Milano Rogoredo: da qui partono autobus che fanno la spola tra la stazione di Lodi, fermando nelle stazioni intermedie. In seguito all'episodio, è stato necessario riprogrammare l'offerta ferroviaria dei servizi regionali e suburbani che transitano da Lodi: coinvolte le linee S1 Saronno-Milano-Lodi, Milano-Lodi-Cremona-Mantova, Milano-Lodi-Piacenza.

Il pieno ritorno alla normalità è previsto soltanto per domani: secondo Rfi i lavori di ripristino non termineranno prima della tarda mattinata, sono già previsti dunque forti rallentamenti in quella tratta.

Informazioni in tempo reale sulla circolazione ferroviaria e sulle soluzioni di viaggio alternative sono comunicate tramite gli annunci sonori nelle stazioni, a bordo treno e attraverso il sito trenord.it e l'App Trenord.