Putin inaugura il ponte tra Crimea e Russia su un camion

Putin inaugura il ponte tra Crimea e Russia su un camion

Prospera Giambalvo
Mag 16, 2018

Tra poche ore, il Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin presenzierà alla cerimonia di inaugurazione del ponte più lungo del Paese: il Krymskij Most o ponte di Crimea, collegante la Penisola di Crimea con la regione di Krasnodar (Russia) per una lunghezza di 19 chilometri. Dietro il camion di Putin, che indossava jeans e camicia nera, c'era una decina di altri camion e veicoli. Ma sono divampate le polemiche. Volodymyr Groysman, primo ministro dell'Ucraina, in un'intervista rilasciata ad Afp, ha dichiarato che la costruzione del ponte viola il diritto internazionale. "La Russia ha costruito il ponte di Kerc per la penisola di Crimea senza il consenso dell'Ucraina", ha commentato un portavoce del servizio di politica estera dell'Unione europea.

Netta la posizione dell'Unione Europea, che "continua a condannare l'annessione illegale della Crimea e di Sebastopoli da parte della Russia e non riconoscerà questa violazione del diritto internazionale".