Sesto, ancora sassi ai treni in transito. E' emergenza

Sesto, ancora sassi ai treni in transito. E' emergenza

Prospero Rigali
Mag 14, 2018

Non uno, bensì due.

Ancora un episodio oggi, domenica 13 maggio, dopo che ieri, sabato 12, un treno che sarebbe dovuto partire da Greco Pirelli per Brescia è stato soppresso perché colpito da pietre lanciate dalla massicciata. La tratta interessata è sempre la stessa, com e se ci fosse una stessa regia intorno a tutti questi casi.

La sassaiola, però, con vetri in frantumi e con rischi per l'incolumità del personale, aveva determinato la soppressione del treno. Sembra che stavolta sia stato fotografato. Sassi che hanno colpito la cabina del macchinista mentre procedeva a bassa velocità tra Sesto San Giovanni e Greco Pirelli. La denuncia è arrivata dai macchinisti del convoglio che sarebbero riusciti a fotografare l'autore del gesto, secondo quanto trapela finora dagli investigatori.