Juventus, Benatia attacca Crozza:

Juventus, Benatia attacca Crozza: "Ti aspetto, testa di c…o!"

Minervino Buccola
Aprile 17, 2018

Nonostante sia quasi trasorsa una settimana da quel fatidico episodio verificatosi negli ultimi istanti di Real Madrid-Juventus, le discussioni in merito non sembrerebbero volersi placare. Il portiere bianconero ha detto ampiamente la sua sull'operato dell'arbitro e, pur con toni coloriti, ha espresso un concetto chiaro e condivisibile, che in molti hanno preferito ignorare.

Medhi Benatia ha perso la testa. E' però un rigore troppo pesante, che a 30 secondi dalla fine impedisce qualsiasi risposta bianconera. Come se non bastasse stasera è arrivata la replica piena zeppa di parole impronunciabili di Benatia. Le sue parole faranno molto discutere anche se improntate all'ironia come sempre: "Che grande che è Buffon". Ecco quanto evidenziato dallla nostra redazione: "Pensate se tutti gli arbitri che hanno dato un rigore alla Juventus all'ultimo minuto avessero un bidone della spazzatura al posto del cuore, avremo risolto il problema della raccolta differenziata". Benatia, le parole vanno usate con attenzione, sei tu che hai fatto un intervento del c...o in pieno recupero. Io non so se hai idea di cosa sia uno stupro: ovviamente neanche io ce l'ho.