Lopez:

Lopez: "Vogliamo punti anche contro l'Inter"

Minervino Buccola
Aprile 16, 2018

Cagliari che si presenterà a San Siro con diverse defezioni, non prenderanno parte alla trasferta milanese infatti gli infortunati Deiola, Dessena e Diego Farias, oltre agli squalificati Barella e Cigarini.

Il tecnico del Cagliari Diego Lopez non si sbilancia sulla formazione che schiererà contro l'Inter: "Ci sarà qualche cambio, può essere una bella opportunità per chi ha giocato meno - ha detto l'allenatore alla vigilia - ma, a prescindere dagli uomini, conterà l'atteggiamento. Noi non andiamo a buttare via la palla, dobbiamo giocare e fare le nostre cose indipendentemente da chi abbiamo davanti". "Mancano poche partite alla fine del campionato, dobbiamo cercare di fare risultato ovunque, non importa il nome dell'avversario", ha dichiarato in conferenza stampa ad Asseminello. "Sarà importante la mentalità". All'andata almeno per mezz'ora abbiamo fatto bene. Icardi? Abbiamo visto all'andata, è capace di tramutare in gol una mezza occasione.

Partita "facile" perché c'è poco da perdere? Ha dimostrato la sua qualità, lui è un trequartista ma è in grado di adattarsi ad altri ruoli.

1 Rafael, 3 Andreolli, 7 Cossu, 9 Giannetti, 12 Miangue, 15 Castan, 16 Faragò, 19 Pisacane, 20 Padoin, 21 Ionita, 22 Lykogiannis, 23 Ceppitelli, 24 Ceter, 25 Sau, 26 Crosta, 28 Cragno, 30 Pavoletti, 32 Han Kwang-Song, 33 Kouadio, 35 Tetteh, 38 Caligara, 56 Romagna.