Umbria, cadavere riaffiora dal fiume Nera: è il corpo di una donna

Prospero Rigali
Aprile 15, 2018

TERNI E' stato trovato e recuperato questa mattina il corpo senza vita di una donna di 52 originaria di Acquasparta nel fiume Nera, nei pressi della diga di Recentino.

Si era allontanata da casa tra la sera di domenica e lunedì la 52enne di Casteldelmonte - come riportato dal Corriere dell'Umbria - di cui il marito giovedì aveva denunciato la scomparsa ai carabinieri di Acquasparta. Solo dopo l'esame medico legale sarà possibile determinare con precisione la dinamica della morte, tuttavia a un primo esame il corpo non presenta segni di violenza.

Il veicolo della cinquantaduenne è stato ritrovato dai carabinieri del comando provinciale di Terni parcheggiata nei pressi di ponte Garibaldi, nella cittadina umbra.

Le ricerche al momento sono concentrate nelle aree boschive e montane a ridosso del comune di Acquasparta. Sono stati allertati i carabinieri, i vigili del fuoco e altre forze dell'ordine. Sul posto è arrivato anche il sostituto procuratore della Repubblica del tribunale di Terni Marco Stramaglia.