Salvini:

Salvini:"Io per il governo sono pronto"

Quintino Maisto
Aprile 15, 2018

Il governatore della Liguria Giovanni Toti intanto, su La7, ha dichiarato che Salvini rispetto a Forza Italia ha "la chiarezza nel messaggio, la capacità di individuare i problemi degli italiani e la capacità di coinvolgere la classe dirigente del suo partito sul territorio e di rinnovarla".

"Credo - aggiunge Gentiloni - che questo impegni l'intera comunità internazionale a moltiplicare gli sforzi per impedire e prevenire l'utilizzo di armi chimiche". Prima della elezioni ha detto che se avesse vinto le elezioni il suo governo avrebbe innanzitutto revocato la misura sanzionatoria contro la Russia. Basta dire: "'se ci sono io, non c'è lui'" chiarisce il leader leghista.

Il leader del Carroccio non ha dubbi: "C'è una vita reale che dice di smetterla e dice di pensare alla cancellazione della legge Fornero, all'immigrazione clandestina, all'emergenza lavoro, all'aiuto da dare alle partite Iva".

Sarò forse troppo sospettoso, ma confesso che quando ho visto Berlusconi uscire indenne dal Quirinale e addirittura salire sul predellino dell'automobile, ho tirato un sospiro di sollievo. "Non capisco di Battista e non capisco Berlusconi: si mettono sullo stesso piano". Questo popolo si deve svegliare. "Berlusconi è ineleggibile, incandidabile, condannato per frode fiscale, finanziatore di quelli che hanno fatto saltare in aria Falcone e Borsellino. Mi auguro che possa liberarsi dal berlusconismo". Un governo con il Pd? L'ex parlamentare ha quindi ricordato di aver votato il Pd in passato. Anzi, Meloni ne approfitta per ribadire la linea che vuole la coalizione come pietra angolare del nuovo governo: "Crediamo che si debba riconoscere il voto popolare con una guida di governo che spetta alla coalizione di centrodestra".