Regge asse Lega-M5s su commissione speciale, Molteni eletto, Pd fuori da incarichi

Regge asse Lega-M5s su commissione speciale, Molteni eletto, Pd fuori da incarichi

Prospero Rigali
Aprile 15, 2018

Per dirla in altri termini: soluzione democristiana, e cioè non muovere nulla per evitare contrasti che sarebbe difficile risolvere in Parlamento.

A questo punto non è da escludere che in materia di politiche scolastiche il "contratto" di Governo si limiti a poche generiche righe, come per esempio: superamento del precariato, aumento degli stanziamenti per la scuola, valorizzazione del ruolo e dei docenti. "Il Pd non candiderà nessuno alla presidenza della commissione speciale". Andrea Mandelli (FI) e Giorgio Trizzino (M5S) eletti vicepresidenti rispettivamente con 15 e 14 voti, mentre i segretari sono Vittorio Ferraresi (M5S) e Paolo Russo (FI). Nessun incarico nell'ufficio di presidenza al Pd.

Ci aspettiamo una presa di distanza netta, forte, inequivocabile del sindaco che censuri il comportamento sia dei suoi assessori che dei consiglieri della lega.

Torna il sereno nei rapporti tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio.

"La Lega non si presenterà al consiglio comunale dedicato al conferimento delle benemerenze civiche, perché il centrosinistra ha indegnamente strumentalizzato la persona di Don Luca Palei per fare polemica politica e propagandare il sistema di accoglienza istituito dai governi del Pd negli ultimi cinque anni". Il documento dichiara che non ci si può più fidare del gruppo dirigente e ribadisce l'opposizione alle "pluricandidature di poche" per eleggere "più uomini". In commissione anche un deputato LeU e uno del Misto. Eppure anche dentro la coalizione di centrodestra qualcosa si muove: il 12 aprile Salvini, Berlusconi e Meloni saliranno insieme al Colle ma prima si incontreranno per un vertice.

La traccia da seguire allora resta l'intesa tra Lega e M5S, fatta salva l'incognita di Silvio Berlusconi, indigesto per i pentastellati ma non sganciabile per Salvini, che potrebbe al limite dare un cosiddetto appoggio esterno.