Lazio-Roma: derby d'alta quota per assicurarsi il 3° posto

Lazio-Roma: derby d'alta quota per assicurarsi il 3° posto

Minervino Buccola
Aprile 15, 2018

Il posticipo serale della 32° giornata di campionato di Serie A vede affrontarsi questa sera alle 20.45 all'Olimpico Lazio e Roma, un derby molto sentito non solo per la storica rivalità tra le due squadre della Capitale ma anche perchè entrambe sono desiderose di assicurarsi un posto in Champions League per la prossima stagione.

La Lazio di Simone Inzaghi arriva dall'eliminazione nei quarti di finale dell'Europa League in mano degli austriaci del Salisburgo. Punte che saranno Schick e Dzeko.

La Lazio ha incontrato nell'ultima partita l'Udinese vincendo 1-2 mentre La Roma ha incontrato la Fiorentina perdendo 0-2. L'attaccante guida attualmente la classifica dei capocannonieri con 27 reti e cercherà dunque di rimpinguare il proprio bottino personale. In casa biancoceleste Inzaghi si affida al solito 3-5-1-1, in difesa spazio a Luiz Felipe, de Vrij e Radu, a centrocampo spazio ai titolarissimi, con la sola eccezione di Marusic a destra. I supporter della Lazio nelle aree "XVII Olimpiade" e "Tor di Quinto" mentre i tifosi della Roma nell'area "Clodio" e "Cipro". In attacco Felipe Anderson e Immobile. Le statistiche dicono che i giallorossi hanno saputo trionfare per 53 volte, a fronte delle 37 dei cugini.

La Roma nelle ultime 3 partite ha affrontato Crotone, Bologna e Fiorentina ottenendo 4 punti grazie a 1 vittoria, 1 pareggio e 1 sconfitta.

All'andata finì 2-1 per la Roma e i marcatori dell'incontro furono Perotti, Nainggolan e Immobile su calcio di rigore. Quanto agli scommettitori, c'è maggiore fiducia nella Roma, che raccoglie il 49% delle giocate, con la Lazio che si ferma al 28% e il pareggio al 23%. L'anno scorso decisero la partita Strootman, approfittando di un clamoroso errore di Wallace e Nainggolan (0-2).