Benevento: De Zerbi ha richieste, ma non parla del futuro

Benevento: De Zerbi ha richieste, ma non parla del futuro

Minervino Buccola
Aprile 15, 2018

4-3-3 per De Zerbi che deve ancora rinunciare a D'Alessandro ma recupera l'ex carpigiano Letizia sulla fascia.

Avremo gli stessi stimoli avuti contro la Juventus: andremo lì per cercare di vincere perché fino ad ora abbiamo raccolto meno di quanto potevamo. Il 2-4 di qualche giorno fa ha messo in mostra un gruppo in grado di competere con chiunque. "Letschert torna a giocare con la Primavera, nel suo caso di infortunio importante non si possono fare esperimenti ma bisogna saper aspettare", ha concluso Iachini.

Aggiornamenti sulla situazione infortunati: "È rientrato Parigini, ora è importante gestire le forze per il tour de force che ci aspetta e quindi qualcosa dobbiamo cambiare e secondo me vale anche la pena farlo per tenere tutti dentro anche perché poi capitano che i giocatori riescono a dare il meglio, come Del Pinto contro il Verona". Solo alla fine della stagione io e la società prenderemo una decisione. "Il calendario però ci dice questo e lo supereremo".

"Tornassi indietro rifarai la scelta di venire a Benevento al 100%, cosi come ho dichiarato alla stampa nazionale". Nelle scelte di mercato magari qualcosina la farei diversamente e cercherei di modificare qualche scelta fatta da e qualcuna della società. Sono scelte fatte sempre in buona fede e con la coscienza pulita. Di certo in quel momento nel mercato di riparazione era difficile fare un mercato con la classifica in cui ci trovavamo. Sto pensando di partire con entrambi in campo già contro il Sassuolo. Brignola, ad esempio, non mi è stato imposto e gioca perchè merita. "Ma a loro aggiungo ancora Favre, Schimdt e Nagelsmann". Potevamo metterli in maggiore difficoltà. "Quando la Juve veniva a pressarci abbiamo faticato per brillantezza fisica, ma anche per mancanza di coraggio".

"Palermo e Benevento? Rifarei queste scelte, soprattutto Benevento, dove ho legato subito con il presidente Vigorito, persona di alto livello". Io volevo aspettare di vedere come finiva il campionato per poi vedere cosa fare successivamente.

Una partita da vincere a tutti i costi per il Sassuolo che questo pomeriggio affronterà al Mapei Stadium un Benevento che, sino ad oggi, non ha mai fatto punti in trasferta.