Serie B, Brienza salva il Bari. Colpo grosso del Carpi

Serie B, Brienza salva il Bari. Colpo grosso del Carpi

Minervino Buccola
Marzo 13, 2018

In campo il Bari, sesto in classifica, che dopo essersi fatto riprendere dalla Pro Vercelli a tempo scaduto può rifarsi contro lo Spezia, nono e in corsa per i playoff, per scavalcare il Venezia al quinto posto e provare anche un avvicinamento alle primissime posizioni. In mattinata, il tecnico del galletti, Fabio Grosso, è intervenuto in conferenza per commentare la sfida che, domani, attenderà i suoi.

Spezia fuori casa molto male, il Bari può approfittarne: 1 a 2,10 Snai. Sicuramente non ci sarà il pubblico delle grandi occasioni data l'ora e il giorno ma gli uomini di Grosso non possono fare sconti e devono cancellare il pareggio interno contro la Pro Vercelli e tornare subito alla vittoria. Questo recupero è un jolly da poter usufruire e dovremo farlo nostro in tutte le maniere.

Nota lieta un altro giovane, Tommaso Augello, classe '94, terzino ex Giana, schierato a centrocampo e tra i migliori: "Tommaso è al primo anno in Serie B, ma in sei mesi ha avuto una crescita straordinaria ed oggi ha dimostrato di saper agire bene anche a centrocampo". Spezia e Cittadella non sono partite verità, per me è ancora presto. Adesso sono partite importanti in cui noi vogliamo ottenere i tre punti così come i nostri avversari. Galano, è uno dei 23 giocatori che ho a disposizione.

Nel recupero di stasera Gallo si ritrova con un unico vero indisponibile ovvero Palladino, mentre Gilardino sarà in panchina e potrebbe subentrare a gara in corso per prezioso minutaggio dopo il lungo stop causato dall'infortunio muscolare al polpaccio.