Olimpiadi 2026, Zaia candida le Dolomiti

Olimpiadi 2026, Zaia candida le Dolomiti

Quintino Maisto
Marzo 13, 2018

E sarebbero Olimpiadi a impatto zero sulle montagne patrimonio dell'Unesco.

"Saranno olimpiadi a impatto zero - ha detto Zaia -, senza nuovo cemento, che valorizzeranno il già straordinario patrimonio tecnico, sciistico e impiantistico, l'ambiente, la storia e il pregio delle Dolomiti, mettendo anche a frutto l'esperienza che il Veneto sta facendo con i Mondiali di Cortina 2021 e le caratteristiche dell'intero Dolomiti Superski. Sarà un'Olimpiade diffusa, il modello che va per la maggiore".

Nel Bellunese, come riporta il Gazzettino, la proposta solleva un plauso bipartisan. Qui da noi se n'è già discusso da tempo e la maggioranza della popolazione è scettica.

"Penso che sia fondamentale prima di parlare di posti di governo - ha spiegato il Governatore - capire bene se ci sarà la possibilità di trovare un accordo e chiudere la partita. Infine vorrei ricordare a tutti quelli che sono in Parlamento che dovranno aggiungere a tutto autonomia del Veneto", ha concluso Zaia.