Beretta avvia una joint venture in Qatar

Prospera Giambalvo
Марта 13, 2018

E la conferma, se ce ne fosse ancora bisogno, questa volta arriva dal Qatar dove la Holding bresciana ha siglato un accordo con la Barzan Holding che fa capo al ministero della difesa dell'emirato. Si sta parlando dell'azienda che è responsabile dell'equipaggiamento delle forze armate locali e il gruppo di Gardone Val Trompia ha intravisto nel paese asiatico la possibilità di un progetto industriale promettente. Il progetto prevede che Beretta Holding detenga una quota minoritaria in una joint venture, che si chiamerà Binding, che beneficerà del trasferimento di tecnologia del gruppo Beretta. Il progetto prevede altri elementi interessanti.

Quindi, spazio anche a un'azienda a Doha per produrre armi portatili leggere tra pistole e fucili. Gran parte del fatturato di quest'ultima (ben il 94% per la precisione) viene realizzato proprio all'estero.