Sparatoria in una scuola di Parkland, Florida. Almeno 20 feriti

Sparatoria in una scuola di Parkland, Florida. Almeno 20 feriti

Saba Mula
Febbraio 15, 2018

Si tratta della Marjory Stoneman Douglas High School e sul posto sono intervenute le forze dell'ordine: stanno procedendo a evacuare gli studenti, che nelle immagini trasmesse dalle televisioni si vedono lasciare la scuola con le mani in alto.

I feriti sarebbero almeno una ventina e sul posto sono giunti anche agenti dell'Fbi.

Durante la sparatoria, le forze dell'ordine hanno ordinato agli studenti e ai docenti di barricarsi nelle aule. Nella sparatoria sarebbe morta una professoressa raggiunta dai colpi del killer mentre con il suo corpo proteggeva uno degli studenti, riportano alcuni testimoni ai media locali.

Mercoledì sera, ora italiana, un uomo ha aperto il fuoco in un liceo della Florida che accoglie circa 3 mila studenti.

Torna nel giorno di San Valentino la paura e il terrore in una scuola superiore della Florida. Catturato l'autore, descritto come un 'ragazzo difficile', uno studente alternativo. Lo riferisce una fonte ben informata a Cbs Miami. "Nessun bambino, nessun insegnante o qualunque altra persona dovrebbe mai sentirsi insicuro in una scuola americana": lo ha twittato il presidente degli Stati Uniti, esprimendo le sue condoglianze.

Il campus ospita circa 3'000 studenti. I dati sono quelli di Everytown For Gun Safety, associazione che si batte per un maggior controllo sulla vendita delle armi da fuoco. Melissa Falkowski insegna inglese e ha nascosto 19 studenti durante la sparatoria: "Se non avessimo fatto recentemente un corso per gestire le emergenze sarebbe andata molto peggio".