Francesca Cipriani lascia l'Isola per testimoniare al Ruby Ter?

Francesca Cipriani lascia l'Isola per testimoniare al Ruby Ter?

Quintino Maisto
Febbraio 15, 2018

L'ex concorrente del 'Grande Fratello', difesa dal legale Corrado Viazzo, ha chiesto che nel suo processo abbreviato (con lo sconto di un terzo sulla pena) vengano ascoltati Francesca Cipriani, ora concorrente dell'Isola dei Famosi, e un manager di Rti, controllata del gruppo Mediaset, in relazione a un contratto di lavoro che la ragazza firmo'.

Al momento non dovrebbero esserci problemi per lei, anche in seguito al nulla di fatto relativo alla rogatoria internazionale che inizialmente era stata paventata per averla come testimone nei tempi voluti.

I pm Tiziana Siciliano e Luca Gaglio hanno così giustificato il loro rifiuto: "Si dovrà attendere il 26 Marzo per sapere come andrà a finire una delle prime tappe giudiziarie del caso Ruby ter". Rigato, imputata per falsa testimonianza e corruzione in atti giudiziari, ha depositato nei giorni scorsi l'istanza di rito abbreviato, una mossa che l'ha 'smarcata' dalle altre giovani ospiti alle serate di Arcore e, secondo l'accusa, stipendiate dall'ex Cavaliere per testimoniare il falso nei processi sul caso Ruby.

Il giudice si dovrà esprimere il prossimo 26 marzo, quando deciderà anche su un'eccezione di "nullità" e di invio degli atti a Monza e Treviso, presentata dal legale del leader di FI, l'avvocato Federico Cecconi. Rigato, intanto, resta ancora indagata a Milano per tentata estorsione perche' avrebbe preteso un milione di euro da Berlusconi e lo avrebbe minacciato dicendo che, se non li avesse ottenuti, avrebbe cambiato versione sul caso Ruby sui media.

Sono due i Pubblici Ministeri che hanno richiesto la presenza della Cipriani durante la celebrazione del processo per il Ruby Gate.

Non si può "aspettare" che Francesca Cipriani, showgirl di Sulmona, ex ospite delle serate ad Arcore e imputata nel procedimento Ruby ter, torni dall'Honduras, dove sta partecipando all'Isola dei Famosi, per sentirla in aula e men che meno si può attivare un'implausibile rogatoria internazionale per ascoltarla come testimone. Dopo l'Isola dei Famosi, quindi, potrebbe farsi levare le costole come lei per avere la sua stessa vita sottile? La difesa potrebbe benissimo, secondo i pm, depositare un verbale difensivo scritto con la testimonianza a cui è interessata. Una presunta nuova corruzione in atti giudiziari che sarebbe avvenuta a Milano e per questo gli inquirenti hanno chiesto e ottenuto nei mesi scorsi la restituzione degli atti prima trasmessi a Monza, Treviso e Pescara. I pm hanno inoltre spiegato che la Cipriani è imputata in un "procedimento connesso" e potrebbe avvalersi della "facoltà di non rispondere".