Ascolti Tv Auditel, De Andrè batte Isola dei Famosi, Floris doppia Berlinguer

Ascolti Tv Auditel, De Andrè batte Isola dei Famosi, Floris doppia Berlinguer

Quintino Maisto
Febbraio 14, 2018

Fin dall'adolescenza Fabrizio dimostra la sua curiosità speciale, il suo ardore di vita. Giuseppe De André, imprenditore, intellettuale e personaggio di spicco nel contesto cittadino, vorrebbe che il figlio conseguisse la laurea in giurisprudenza per una serena e prestigiosa carriera, ma Fabrizio pur comprendendo le aspettative paterne non può soddisfarle per seguire la propria passione per la musica ma, soprattutto, la sua visione poetica della vita; ed il padre finalmente comincia a comprendere questo figlio ribelle ma poeta, tanto che al rientro da un viaggio da Parigi gli porta due 78 giri di George Bresson, autore francese da lui amato.

La continua ricerca di spazio e di tempo per coltivare la sua arte entrano presto in conflitto con i suoi doveri famigliari di marito di Puny e di padre di Cristiano. Notevole anche Gianluca Gobbi nel presentare un Paolo Villaggio alle prime armi ma già animale da palcoscenico.

La regia del film-tv (uscito al cinema in esclusiva il 23 e 24 gennaio, ottenendo un ottimo riscontro al box office) è Luca Facchini. Un altro tratto distintivo era la coerenza che emerge, con confronti a volte dolorosi, dalla sua vicenda umana e si dichiara nella sua produzione artistica. "Per dare un'idea di Fabrizio che pochi conoscevano". Ovvero l'interpretazione di Luca Marinelli. Non avrei potuto volere di più.

A farne le spese in termini di ascolti tv sono state tutte le altre proposte televisive. E la tristezza non si coglie nel film, in perfetto equilibrio tra malinconia e ironia. Seguono anni sregolati tra abuso di alcool e frequentazioni diverse da quello che era la sua educazione famigliare.

Ad interpretare il ruolo di Fabrizio de André c'è l'attore romano Luca Marinelli, che ha dichiarato in un'intervista di essere "terrorizzato" e che ha dovuto imparare a cantare e suonare la chitarra. "Mi rispose subito 'ma sei matto?'". E scusate se è poco. Che il distributore Nexo Digital con questa formula del film evento ci sappia fare (vedi l'ultimo exploit di incassi e gradimento con Loving Vincent) è un dato di fatto. Due signore anziane fuori dalla sala erano indispettite, invece, perché non c'era niente di genovese nel film facendo loro una polemica già sentita. "È una donna straordinaria". La miniserie intreccia sia dimensione personale che dimensione musicale.

Buona performance per L'isola dei famosi che si piazza al quarto posto del TvZap Socialscore, la speciale classifica che monitora il gradimento online dei programmi tv. "Questo ruolo mi ha dato veramente tanto dal lato umano". Principe Libero, una co-produzione di Bibi Film e Rai Fiction, arriva finalmente in televisione.

E' possibile vedere Fabrizio De Andrè-Principe Libero in streaming sul sito ufficiale della Rai, e sull'app disponibile per tablet e smartphone. "Sei tu che pensi che io non sia all'altezza".