Digione-Nizza, Balotelli zittisce i cori razzisti e viene ammonito

Bruto Chiappetta
Febbraio 12, 2018

Tra l'altro il Nizza ha perso la partita per 3-2. E' normale che la commissione disciplinare non dica nulla?

Occasione che gli verrà concessa da Gigi Di Biagio, nominato ct della Nazionale fino a giugno, quando verrà scelto poi quello che sarà il tecnico che dovrà portare l'Italia ai prossimi europei.

Oltre al danno c'è la beffa per Mario Balotelli protagonista in Ligue 1 di un episodio curioso quanto spiacevole. L'attaccante del Nizza alrientro negli spogliatoi, a fine primo tempo, avrebbe ricevutodegli insulti razzisti da parte di alcuni tifosi sugli spalti, rimediando anche un 'giallo' da parte dell'arbitro per aver'provocato', a suo dire, il pubblico di casa, mentre - a dettadel Nizza - era stato il giocatore ad essere stato insultato daltifo di casa ("Durante l'intervallo, Mario Balotelli harimediato un cartellino giallo, dopo... essere stato preso dimira dagli insulti razzisti del pubblico", il twitter pubblicatooggi). Balotelli viene spesso provocato dai tifosi che gli rivolgono insulti d'ogni tipo: l'ultima volta, infatti, è accaduto contro il Bastia il 21 gennaio del 2017. Per tutta la partita l'ex Milan ed Inter fu insultato dai tifosi, tanto che dopo il giocatore arrivò a sfogarsi sui social con lungo post, che colpì in particolar modo un tifoso del Bastia che si autodenunciò per l'accaduto, con il club che sospese l'abbonamento del proprio tifoso, impedendogli di entrare allo stadio. Quindi il razzismo è legale in Francia? Il calcio è uno sport incredibile, ma le persone come i tifosi del Bastia lo rendono orribile.