Lariano, hashish e cocaina sotto il lavabo della cucina: arrestate due persone

Lariano, hashish e cocaina sotto il lavabo della cucina: arrestate due persone

Prospera Giambalvo
Febbraio 8, 2018

Trovati oltre 5mila euro, provento dello spaccio. Per loro l'accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il blitz della polizia è scattato ieri sera dopo ore di appostamenti davanti al locale. 5 panetti di hashish e dosi di cocaina nascoste sotto il lavandino di un'abitazione a Lariano. Per l'uomo sono così scattate le manette; per lo spacciatore è scattato il regime degli arresti domiciliari. Il ragazzo, infatti, ha patteggiato un anno e 8 mesi (pena sospesa) per droga e il possesso di 4 banconote false da 20 euro ed è stato rimesso in libertà, pertanto il giudice ha disposto il dissequestro del bar.

A essere arrestati sono stati due cittadini marocchini, A.M. e E.H.A., rispettivamente di 26 e 23 anni.