Siracusa, crollo controsoffitto al liceo Quintiliano, due studentesse lievemente ferite

Siracusa, crollo controsoffitto al liceo Quintiliano, due studentesse lievemente ferite

Prospero Rigali
Gennaio 14, 2018

Sciopero questa mattina degli studenti del Quintiliano di Siracusa. Ad avere la peggio due 17enni, che si trovavano sedute al proprio banco, quando una parte di tetto ha ceduto.

Ad effettuare i rilievi nei locali della scuola è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco. "Auguriamo - concludono Auteri e Maiolino - il meglio al personale docente ed Ata, agli studenti e alle famiglie del Liceo Quintiliano che sicuramente rappresenta una delle eccellenze in campo dell'istruzione non solo in città ma per l'intera provincia". "Devono arrivare dei finanziamenti pubblici che possano sopperire a questa mancanza e rimettere in sicurezza una scuola fin troppo martoriata, come molte altre a Siracusa".

Siracusa, si staccano calcinacci al liceo Quintiliano Ferite due studenti: «Nostre scuole non sono sicure»
Siracusa, crollo controsoffitto al liceo Quintiliano, due studentesse lievemente ferite

Infatti non è la prima volta che accade una cosa simile, circa quattro anni fa sempre al Liceo Quintiliano una finestra si scardinò dall'infisso cadendo sulla schiena di una ragazza, che ha dovuto portare il collare per diverso tempo. "Stamattina ancora una volta abbiamo assistito al decadimento della scuola pubblica - si legge nella nota a firma del coordinatore Flavio Lombardo -".

"Dal 2013 non si svolge la manutenzione su un palazzo degli anni '50 - dice - vero è che il danno in questione non era neanche visibile, perché l'intonaco era intatto e non si poteva prevedere il distacco, ma è anche vero che ho avanzato decine di richieste di intervento e adesso ho chiesto un'indagine su tutti i solai". A prendere posizione è anche l'Unione degli studenti: "La prova che la condizione in cui riversano le nostre scuole è pietosa - denuncia il gruppo -".