Cina : Affonda Petroliera iraniana con 136mila tonnellate di greggio

Cina : Affonda Petroliera iraniana con 136mila tonnellate di greggio

Prospera Giambalvo
Gennaio 14, 2018

La petroliera iraniana andata a fuoco al largo della Cina è colata a picco. Lo ha riferito l'emittente inglese Bbc citando media cinesi, e sottolineando come la maggiore preoccupazione al momento sia quella di un disastro ambientale.

"In base alle notizie fornite dall'Amministrazione pubblica oceanica, la Sanchi è colata interamente a picco", ha scritto l'agenzia di stampa Xinhua.

Oggi Mohammad Rastad, portavoce del team di soccorso iraniano inviato a Shanghai, ha anche detto che non ci sono più speranza di trovare sopravvissuti. Sono tre i cadaveri recuperati nei giorni scorsi, mentre altri 29 restano dispersi.

La petroliera iraniana Sanchi che il 6 gennaio scorso era entrata in collisione con un mercantile nel Mar della Cina, a circa 300 km a est della città di Shanghai, è affondata, preceduta da una seconda, forte esplosione.

La petroliera, che trasportava 136mila tonnellate di idrocarburi leggeri, batte bandiera panamense e appartiene alla Nazion Iranian Tanker Company, gestore della flotta petroliere iraniana.