Unioncamere Calabria. Bando Voucher Digitalizzazione PMI

Unioncamere Calabria. Bando Voucher Digitalizzazione PMI

Prospera Giambalvo
Gennaio 13, 2018

Il Bando Voucher Digitalizzazione PMI è una misura agevolativa per le micro, piccole e medie imprese che prevede un contributo, tramite concessione di un "voucher", di importo non superiore a 10 mila euro, finalizzato all'adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico. 5 del decreto 23 settembre 2014. "Il voucher è impiegabile per l'acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che consentano di migliorare l'efficienza aziendale, oppure modernizzare l'organizzazione del lavoro, mediante l'utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro, o ancora sviluppare soluzioni di e-commerce o fruire della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare, ma anche realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT", spiega il consulente. Le domande potranno essere presentate dalle 10 del 30 gennaio e fino alle 17 del 9 febbraio, con possibilità di pre-compilare on line il modulo di domanda attraverso la piattaforma informatica resa disponibile nella sezione dedicata del sito del Ministero dello sviluppo economico a partire già dal 15 gennaio. Il contributo, a fondo perduto, raggiunge l'importo massimo di 10mila euro e copre fino al 50% delle spese ammissibili. Le spese dovranno obbligatoriamente essere effettuate dopo il provvedimento cumulativo di prenotazione del voucher, che sarà emesso dal Ministero entro 30 giorni dalla chiusura delle domande.

Le risorse disponibili ammontano a 100 milioni di euro; una parte è riservata alle imprese che hanno conseguito il rating di legalità. Non sarà possibile cumulare altri contributi pubblici per le spese ammissibili oggetto del voucher. Poi, per l'assegnazione definitiva e l'erogazione, l'impresa iscritta nel provvedimento cumulativo di prenotazione deve presentare, entro 30 giorni dalla data di ultimazione delle spese la richiesta di erogazione, allegando i titoli di spesa.

QUI si leggono tutte le Faq a cui risponde il ministero dello Sviluppo economico in merito alla richiesta di voucher.