Ufficiale: Palermo, dal Venezia arriva Moreo. Il comunicato

Ufficiale: Palermo, dal Venezia arriva Moreo. Il comunicato

Prospera Giambalvo
Gennaio 13, 2018

Stefano Moreo è un nuovo giocatore del Palermo. "L'attaccante classe 1993 si trasferisce in rosanero con la formula del prestito con obbligo di riscatto". La società Venezia FC ringrazia Stefano Moreo per l'importante contributo fornito in queste due stagioni (52 presenze e 13 reti) e gli augura i migliori successi sportivi e professionali.

L'agente del nuovo acquisto rosanero, Omar Frontini, in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, esprime tutta la sua soddisfazione per il felice epilogo della trattativa "In questo momento sono insieme al papà di Stefano Moreo e al mio socio". E' cresciuto tantissimo passo dopo passo a suon di gol e di sudore, ha dimostrato di poter fare la differenza e di meritare legittimamente di vestire la maglia di una società che è importante e sta facendo la cadetteria per poi lanciarsi in serie A sia un po' il suo percorso giusto per raggiungere la massima serie. Ringrazio il patron Maurizio Zamparini e il direttore sportivo Fabio Lupo, ma dico grazie anche al responsabile dell'area tecnica del Venezia, Leandro Rinaudo, che mi ha voluto e lanciato: è grazie a lui e a mister Inzaghi che sto avendo questa opportunità. "Un pensiero lo dedico anche alla mia famiglia e alla mia fidanzata che sono sempre vicini a me". Moreo, però, non si ispira affatto all'ex attaccante di Palermo, Fiorentina e Bayer, ma al guerriero della Juventus, Mario Mandzukic. "Molti mi paragonano a lui - prosegue -".

Infine, un messaggio ai tifosi: "Posso dire loro che la prima cosa che faccio in assoluto è onorare al meglio la maglia, dando il 110% in ogni partita".