Tumore colon-retto, creati batteri intestinali che sconfiggono il cancro Video

Tumore colon-retto, creati batteri intestinali che sconfiggono il cancro Video

Prospero Rigali
Gennaio 13, 2018

Il cancro del colon retto rappresenta il secondo tumore maligno per incidenza e mortalità.

Uno studio condotto presso l'Università di Singapore e pubblicato sulla rivista Nature Biomedical Engineering, apre numerose speranze per la lotta al cancro. Arma che determina la regressione della malattia e ha anche effetti preventivi sulla crescita del cancro, il sulforafano.

I ricercatori hanno utilizzato una miscela di probiotici ingegnerizzati con l'estratto di broccoli che poi è rivelata in grado di eliminare il 95% delle cellule cancerose del colon retto in vitro.

Il team di Matthew Chang ha modificato dei batteri E.coli Nissle, un ceppo che fa già parte della nostra flora batterica intestinale, inserendovi un gene che porta le informazioni per riconoscere in modo specifico una molecola (il proteoglicano eparan solfato) espressa dalle cellule dei tumori del colon-retto.

Creati batteri intestinali che potrebbero avere una funzione anti tumorale combattendo strenuamente il cancro del colon-retto e trasformando nella pancia una molecola di broccoli e altri vegetali in un'arma contro la malattia. I risultati sono stati davvero sorprendenti, visto che i ricercatori pare abbiano osservato come i batteri pare siano in grado di rilasciare una sostanza che attiva la molecola anticancro dei broccoli e sorprendentemente il tumore pare regredisca quasi del tutto. Ai topolini è bastato mangiare un mix di batteri e broccoli per vedere regredire la propria malattia. Sui topi invece la massa tumorale è stata ridotta del 75% ed anche la grandezza media del tumore si presentava tre volte più piccola rispetto a quella del grupo di controllo. Al contrario sembra che alimenti come frutta e verdura abbiano sull'intestino un vero e proprio effetto probiotico ovvero favoriscono la formazione di batteri buoni che svolgono un'importante funzione protettiva molto importante nella prevenzione dei Tumori. Si tratta di una azione selettiva svolta esclusivamente verso le cellule cancerose.