Milano, tiene in casa una lince selvatica: denunciata

Milano, tiene in casa una lince selvatica: denunciata

Prospera Giambalvo
Gennaio 13, 2018

Una pericolosa lince selvatica di origini esotiche (diffusa in Asia, Africa e Medio Orente) e vietata in Italia, che si aggirava liberamente anche nell'appartamento abitato dalla donna, col marito e i due figli. Una 36enne bulgara è stata così denunciata per il possesso di un animale pericoloso per l'incolumità pubblica.

Ora l'animale, nato in Belgio nel maggio scorso e acquistato in Repubblica Ceca per circa 10mila euro, è stato sequestrato. Lince e proprietaria erano state notate a fine novembre nei Giardini Montanelli, in pieno centro a Milano. Ora e' stato affidato a una clinica veterinaria che lo stava seguendo per un problema di salute (una crescita ritardata) e sara' consegnato a uno dei pochi centri autorizzati alla gestione degli animali pericolosi. Da lì la segnalazione da parte del Comune ai carabinieri, che hanno proceduto alle ricerche.