Milan-Crotone, Zenga:

Milan-Crotone, Zenga: "Subito un gol strano. VAR? Non capisco niente"

Minervino Buccola
Gennaio 13, 2018

"Il gol preso è stato strano.E' stata una carambola, un gol casuale". Gli unici che non hanno la consapevolezza di quello che accade siamo noi in panchina.

"Dovevamo fare un primo tempo differente, siamo stati poco incisivi e non abbiamo creato nulla".

Sui gol palla inattiva: "Prima volta che prendo gol su palla inattiva". Queste le dichiarazioni rilasciate dall'allenatore del Crotone Walter Zenga dopo la partita persa 1-0 a San Siro contro il Milan. "Nel primo tempo non abbiamo mai attraversato l'area di rigore, manca la qualità nel creare qualcosa". Dobbiamo cercare di dare più qualità alla nostra manovra.

"Voglio una squadra che non scenda in campo pensando di essere inferiore, ma che giochi a viso aperto, con fiducia, perché così ci si salva - spiega Zenga, che poi mostra con orgoglio le sue radici - Milano è la mia città, San Siro per me è tutto, è casa mia e lo stadio più bello del mondo".

"200%. Ho un ginocchio che mi fa male, quindi in bicicletta non posso andare come Nicola".