Festival di Sanremo, vertice in prefettura per organizzare il dispositivo di sicurezza

Festival di Sanremo, vertice in prefettura per organizzare il dispositivo di sicurezza

Quintino Maisto
Gennaio 13, 2018

"Mi piacerebbe vedere - ha detto Ciacci, tra i protagonisti del cast della trasmissione tv "Detto Fatto" - un DopoFestival più rosa, più pop, magari in diretta dalle camere d'albergo dei cantanti, perché è lì che succede la qualunque..." Il cantautore romano, che torna sul palco dell'Ariston dopo il successo di Portami Via, ha già fissato una data allo Stadio Olimpico per la quale sono in prevendita i biglietti su TicketOne in tutti i canali abilitati alla vendita.

A quel punto il giornalista gli chiede: "Sicuro che non sarà un dormitorio, visti i cantanti in gara?".

Per evitare di essere frainteso Giovanni Ciacci ha preferito togliere qualsiasi dubbio con una dichiarazione: "A Sanremo si sc#@a sempre". Se l'anno scorso Carlo Conti aveva donato una parte del suo compenso ai terremotati, quest'anno non sappiamo i tre conduttori cosa ne faranno dei loro guadagni, quello che sappiamo, però, è che complice anche il maxi incasso degli sponsor, che ha raggiunto il tetto dei 25 milioni di euro, uno tra loro arriverà a guadagnare anche oltre 100 mila euro a serata.

Secondo quanto rivelato dal settimanale Spy, dunque, Ilaria D'Amico potrebbe approdare al Festival di Sanremo 2018 come conduttrice accanto a Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino: ma come mai il direttore artistico della gara canora e i vertici di Viale Mazzini - se la notizia fosse vera - hanno deciso di puntare su un altro volto esterno alla Rai? "Per gli addetti ai lavori, la settimana di Sanremo, è un po' come la gita di terza media dove tutto è possibile".

Il costumista ritiene lodevole l'iniziativa di Cristiano Malgioglio e Laura Pausini, il conferimento di un premio alla carriera a Milva che ha abbandonato le scene per gravi problemi di salute: spera che Baglioni lo faccia, perché il nostro è un Paese dimentica troppo spesso il passato. Cosa ha confessato il celebre esperto di look? Della profonda idratazione di Baglioni? Baglioni, a guardarlo bene, sembra uscito da un cartone animato. Sarebbe molto interessante per il pubblico da casa vederlo in mutande... mentre la Hunziker è molto brava ma non è di certo la donna più elegante d'Italia. Poi il desiderio di avere Barbara d'Urso alla conduzione perché "avrebbe rappresentato il glamour, il pop e tutto il mondo gay friendly. Naturalmente parlo di lei da sola, al massimo con Baglioni vicino" afferma Ciacci durante l'intervista.