Esplosione e crollo della palazzina: l'uomo estratto vivo, trasportato a Siena

Esplosione e crollo della palazzina: l'uomo estratto vivo, trasportato a Siena

Prospera Giambalvo
Gennaio 13, 2018

Alle 16,52 in un'abitazione situata in località Val della Meta si è verificata un'esplosione forse causata da una perdita di gas.

Queste le prime informazioni fornite dall'emergenza urgenza aretina.

Ad essere crollata è una palazzina. Nel centro della provincia di Arezzo è avvenuta un'esplosione in un appartamento. Il recupero è stato difficoltoso, ma, fortunatamente, il soggetto era cosciente e ha potuto guidare le azioni di soccorso. I vigili del fuoco sono riusciti a individuare ed estrarre dopo due ore di lavoro, intorno alle 19. La persona ferita risponde alle domanda ma non è ancora stata avvistata perché si trova sotto le macerie. Ha riportato un trauma toracico, agli arti inferiori e una ustione di primo grado al volto. Sul posto stanno intervenendo i Vigili del Fuoco di Arezzo, Bibbiena, Pratovecchio e San Piero in Bagno (FC), i sanitari del 118 e dell'elisoccorso Pegaso. Non sarebbe in pericolo di vita.