Biathlon, Wierer vince la 15 km di Ruhpolding

Biathlon, Wierer vince la 15 km di Ruhpolding

Minervino Buccola
Gennaio 13, 2018

La ventisettenne di Anterselva, volto del fondo+tiro tricolore, ha conquistato nella 15 km individuale di Coppa del Mondo il quarto successo in carriera al termine di una prova semplicemente perfetta al poligono, un 20 su 20 fondamentale nell'unica gara che prevede la penalità di 1' ad ogni errore anziché un giro supplementare di 150 metri, percorribile mediamente in 25. Terza è la canadese Rosanna Crawford, partita con il pettorale numero 96 e in lotta fino alla fine con Wierer. "Il fatto di tornare a salire sul gradino più alto del podio nella specialità dell'individuale dopo avere vinto la coppa due stagioni fa è solo un caso, però è positivo il fatto che sono arrivata a podio in tre differenti gare, saranno tutte chances in più da giocarsi alle Olimpiadi". Ma la freddezza al tiro di Dorothea e la sua precisione oggi non lasciavano scampo a nessuna. Sono così 20 i podi totali di Dorothea. Buona anche la gara di Lisa Vittozzi, che chiude al 18/o posto con un distacco di 2'15 " 9.

BIATHLONSplende a Ruhpolding il sorriso di Dorothea Wierer, da ieri la biathleta italiana più vincente di sempre (superata Nathalie Santer).

Scorrendo la lista di partenza si notano le assenze dell'ucraina Vita Semerenko, 6a in classifica generale e della francese Marie Dorin Habert, oltre che della ceca Koukalova.