Portava lince al guinzaglio: denunciata donna a Milano

Prospera Giambalvo
Gennaio 12, 2018

Vi immaginate che effetto vi avrebbe fatto imbattervi in una lince al Parco di Monza?

Lo scorso novembre, una lince del deserto era stata avvistatata a Milano. Qualcuno l'aveva fotografato e la foto era rimbalzata sui social, con appelli vari a chiunque lo avesse visto, affinché lo segnalasse.

Animale insolito da portare a spasso, per una donna bulgara di 36 anni.

La lince era nata in Belgio ed è stata acquistata in Repubblica Ceca nel maggio scorso per 10mila euro. In Bulgaria, paesed'origine della donna, la detenzione dell'animale non è vietatadalla legge ma in Italia, con l'introduzione della cosiddettalegge Cites del 1996 è vietato il possesso senza eccezioni. Ora l'animale le e' stato sequestrato e lei denunciata per detenzione di animali pericolosi per l'incolumità pubblica. La proprietaria ha annunciato il ricorso.