Paura per Antonio Conte: la sua auto distrutta nella sede del Chelsea

Paura per Antonio Conte: la sua auto distrutta nella sede del Chelsea

Minervino Buccola
Gennaio 12, 2018

Non male, per un tecnico arrivato tra lo scetticismo dei tifosi.

Tragedia sfiorata per Antonio Conte.

Questo effetto domino, pertanto, consentirebbe ad Allegri di realizzare uno dei suoi desideri principali in vista del suo futuro che consiste nell'allenare nel suo campionato preferito: la Premier League. Nel 2014 il livornese raccolse l'eredità del salentino a sorpresa sulla panchina della Juventus, conquistando poi 7 trofei e due finali di Champions.

Ovviamente la Juventus si sente al sicuro da qualsiasi assalto al suo condottiero ma sicuramente Marotta e Agnelli non sottovalutano nulla e tengono un occhio vigile su alternative valide.

Tanta paura ma, per fortuna, niente di più. In caso di addio alla Juventus dunque il club londinese sarebbe pronto a tentare l'assalto mettendo sul piatto anche un contratto superiore ai 7 milioni attualmente percepiti, che ne fanno il tecnico più pagato in Italia. Giampaolo piace per il suo modo di intendere il calcio, offensivo ma equilibrato e quadrato allo stesso tempo, e per la grande capacità nel far sbocciare tanti giovani talenti, aspetto da non sottovalutare considerati i tanti giovani di cui la Juve detiene il cartellino in giro per l'Italia e per l'Europa.