Masterchef 7, anticipazioni puntata 11 gennaio 2018 (foto e video)

Masterchef 7, anticipazioni puntata 11 gennaio 2018 (foto e video)

Quintino Maisto
Gennaio 12, 2018

Nella puntata in programmazione domani, 11 gennaio, una nuova imprevedibile Mystery Box attende i 18 chef amatoriali ancora in gara.

Si è conclusa la quarta puntata di Masterchef 7 Italia e neanche stavolta sono mancate le emozioni e i colpi di scena. Alla fine dei giochi, i giudici Antonia Klugmann, Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri e Joe Bastianich hanno scelto di assaggiare i ravioli di Ludovica, gli arancini di lasagna di Marianna e il piatto di Caterina, che dal salame di cioccolato ha ricavato delle praline al caramello che hanno sbalordito Cannavacciuolo ("questo è un piatto da grande pasticcere" ha detto lo chef) e le hanno fatto vincere la prova, esonerandola così dall'Invention Test e mettendola al sicuro dall'eliminazione. Un concorrente che ha nello chef Daniel Facen il proprio punto di riferimento e come piatto forte le polpette della nonna ovviamente rivisitate. I concorrenti potevano utilizzare altri 4 ingredienti per migliorare la preparazione. Promossi Michele e Matteo, mentre Lenka ha dovuto abbandonare per la seconda volta il talent dei fornelli di Sky, riportando così i concorrenti a quota venti. I peggiori sono stati invece Antonino, Francesco ed Eri. Il piatto migliore è stato quello di Alberto, che sarà il capitano della sua brigata nella prova in esterna.

Rocco Buffone, il 28enne insegnante di chimica proveniente dalla provincia di Cosenza, è uno dei provetti cuochi che sono riusciti a superare indenni le prime tre puntate di Masterchef Italia 7. La location è via Paolo Sarpi, la China Town di Milano. Missione della prova, da portare a termine in due ore, convincere cento commensali cinesi con piatti classici della tradizione italiana: spaghetti alle vongole, spezzatino con patate e tiramisù per la squadra rossa, risotto allo zafferano, pollo alla cacciatora e panna cotta i blu. La brigata rossa, invece, ha dovuto affrontare il pressure test insieme ad Antonino. Il piatto peggiore questa volta è risultato essere quello di Jose, che è stato eliminato definitivamente dalla settima edizione di Masterchef.