Land Rover Defender, le foto spia

Land Rover Defender, le foto spia

Saba Mula
Gennaio 12, 2018

Quanergy fornisce a Jaguar Land Rover i LiDAR, altri sensori e la tecnologia 3D Aware Smart Sensing, una avanzata connettività sta dando forma alla tecnologia di guida autonoma, che consente ai veicoli Jaguar Land Rover di imparare a rispondere in modo naturale, come farebbe un umano. L'attuale rapporto con la Qualcomm Technologies ne è un ottimo esempio.

Al CES di Las Vegas Jaguar Land Rover ha annunciato che ogni suo futuro veicolo si avvarrà della piattaforma Qualcomm Snapdragon 820Am per offrire connettività efficiente, intrattenimento a bordo e download Over the Air (OTA). L'idea è quella di coinvolgere il più possibile nuovi player internazionali per arrivare primi nella corsa tecnologica. La prima automobile elettrica di Jaguar, la I-PACE, connetterà il guidatore con la sua abitazione. Il nuovo Full Display Mirror, destinato a far parte dell'equipaggiamento dei prossimi veicoli Jaguar Land Rover, riceve il video generato da una telecamera montata posteriormente, e lo invia al retrovisore LCD integrato, offrendo al guidatore una visuale panoramica e senza ostacoli della zona retrostante il veicolo.

Panasonic, invece, mette a disposizione il sistema Touch Pro Duo. Questa tecnologia intelligente, un vero maggiordomo digitale, è disponibile su Range Rover Velar, Range Rover e su Range Rover Sport. Inoltre i clienti potranno avvalersi dell'esperienza coinvolgente del sistema, dell'eccellenza dei suoi schermi e della sua grafica.

Uno dei veicoli-simbolo dell'automobilismo è Land Rover Defender: la "classica" offroad che per sessantotto anni ha rappresentato la filosofia di vettura fuoristrada di oltremanica "dura e pura" è, oggi, in attesa di passare il testimone alla propria erede. Quello che ancora non si sa è a quali costi.

Jaguar Land Rover è impegnata per la sicurezza degli utenti della strada, con una serie di partner strategici specialisti in sicurezza dei dati. Il LISNR può essere impiegato in ambiente offline per una molteplicità di funzioni, come il remote app pairing, l'autenticazione dell'utente, e laccesso senza chiave.

Mycroft AI è un'altra compagnia del portafoglio start-up di Jaguar Land Rover, ed espone il primo digital assistant open source del mondo.

La prima Land Rover 80 (cifra che, come le successive 86, 88, 90, 107, 109 e 110, indicava la lunghezza del passo: appunto 80", corrispondenti a 2.050 mm) venne equipaggiata con sistema di trazione integrale permanente (dal 1950 affiancato ad una nuova versione con trazione integrale inseribile) con mozzi ruota libera, motorizzazione 1.600 cc a benzina e carrozzeria in alluminio, una scelta - quest'ultima - che derivava da specifici obiettivi di praticità: "minori rischi di corrosione e, in quegli anni immediatamente successivi alla fine della Seconda Guerra mondiale, nessun contingentamento di produzione - a differenza dell'acciaio - allora in vigore in Gran Bretagna.