Hagi lascia la Fiorentina: giocherà nel Viitorul

Hagi lascia la Fiorentina: giocherà nel Viitorul

Minervino Buccola
Gennaio 12, 2018

Ma è necessario fare chiarezza sui fatti che si sono susseguiti nell'arco della giornata...

Approdato in riva all'Arno nell'estate del 2016, Hagi, che è considerato da molti uno dei migliori prospetti del calcio romeno, con la squadra gigliata ha giocato appena due scorci di partite in Serie A (agli ordini di Paulo Sousa) nella scorsa stagione, senza venir mai chiamato in causa da Stefano Pioli nel corso di questa annata.

Sembrava potesse essere uno dei talenti attorno al quale costruire la Fiorentina del futuro, l'avventura di Ianis Hagi in viola invece, si è conclusa senza sussulti e senza momenti indimenticabili.

I motivi? I più vari: fra chi parla di dissapori fra le due società e chi riduce tutto ad alcuni dettagli da limare sul piano economico, a rimettere a posto i tasselli di questo intricato puzzle ci pensa l'esperto di mercato Alfredo Pedullà. Quest'ultima - come anticipato - è stata una precisa condizione dettata dalla Fiorentina, che ha permesso di sbloccare l'affare. A fronte di un pagamento di poco superiore ai 2 milioni di euro che restituirà a titolo definitivo il fantasista classe '98 al suo ex club.