Aumento pedaggi su A24, Delrio:

Aumento pedaggi su A24, Delrio: "Sconto del 20% per i pendolari"

Saba Mula
Gennaio 11, 2018

Dopo il raduno di ieri al casello di Vicovaro-Mandela, oggi moltissimi amministratori locali si sono recati direttamente a Roma per provare ad incontrare il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio. Zingaretti: "Ora il gestore sospenda gli aumenti".

Un incremento pari al 12,89%, tra i più consistenti a livello nazionale, che è scattato al 1 di gennaio 2018 e che ha fatto immediatamente gridare "allo scandalo". "Abbiamo tutti chiaro che gli incrementi, comunque autorizzati su base di sentenze giudiziarie, vanno calmierati - ha detto il ministro Delrio - Per questo abbiamo deciso di mettere a disposizione risorse per consentire gli sconti ai pendolari fino al 20% sulle due autostrade".

Sconti fino al 20% sui pedaggi per i pendolari dell'autostrada A24-A25, la Strada dei Parchi. Sarà attivo nei prossimi giorni, non appena saranno messi a punto nuovi criteri che rendano più efficace la misura per i pendolari, rispetto a quanto avvenuto negli anni passati. "Sulla questione tariffe, SdP SpA ricorda di aver già avanzato diverse proposte di un nuovo Piano Economico Finanziario (PEF), nel cui ambito si sarebbe potuto definire per tempo un andamento controllato, a favore degli utenti, delle tariffe stesse. L'obiettivo è, anche con le consistenti risorse del ministero per la messa in sicurezza della Strada dei Parchi, poter permettere in futuro, insieme agli investimenti realizzati, un adeguamento della tariffa non superiore al 4%".

Nazzarro: Oggi alle 17 è fissato un incontro tra Delrio e i due presidenti di Regione Lazio e Abruzzo. I primi cittadini, al termine dell'incontro che è stato a rischio per un'incursione di Casapound, si sono detti parzialmente soddisfatti "per gli impegni assunti dal tavolo al quale è stato consegnato il documento sottoscritto a Carsoli nel quale, come richiesta principale, vi è la sospensione dell'aumento del pedaggio e l'avvio di un tavolo istituzionale per una soluzione strutturale che possa favorire gli investimenti e abbattere il costo del pedaggio". Il commento del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Una voce corale che non poteva rimanere inascoltata e che ha portato i governatori di Lazio e Abruzzo a chiedere un intervento d'urgenza di Graziano Delrio. "Ora ci sia una trattativa - ha aggiunto D'Alfonso - questa è una autostrada che si regge solo sui pendolari".