Renzi attacca Berlusconi:

Renzi attacca Berlusconi: "Ha fallito. Noi facciamo i fatti"

Bruto Chiappetta
Gennaio 10, 2018

Il Jobs act ha 'dopato' il mercato del lavoro. "Sarà contento il nordest, il mondo produttivo, vorrei vedere che ne pensano gli imprenditori di tornare al mondo del lavoro del passato".

Renzi ha inoltre escluso una correzione del jobs act per limitare il precariato: "Il problema non sono le tipologie contrattuali" attaccando invece la proposta di Berlusconi sullaflat tax che "favorirebbe i milionari come lui". Mentre gli altri hanno solo parlato, noi abbiamo fatto un passo in avanti.

Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi a Palermo.

"Mi chiedo come possa Berlusconi negare la realtà dei fatti". "Sento la responsabilità di restare in campo nonostante la mia veneranda età - ha aggiunto Berlusconi - per garantire agli italiani un governo ragionevole e capace e per non mettere gli italiani nelle mani del Movimento 5 stelle: un partito di incompetenti e inefficienti, una setta teleguidata da un vecchio comico e da un oscuro comunicatore".

"Berlusconi ha sempre detto che non farà un governo col Pd". "Non c'è nessuna azione venuta da noi, il signor Maroni ha preso una decisione personale, noi l'abbiamo appresa insieme alla Lega e a Salvini, non abbiamo nessun, nessun accordo con il signor Maroni per quanto riguarda l'ipotesi di una sua presenza nel governo futuro del centrodestra".

All'ordine del giorno, c'è anche il tema delle larghe intese.

"Nel giro di quattro anni - ha continuato il segretario Pd nel corso di un'intervista a Radio Capital - c'è stato un aumento significativo di posti di lavoro, ma è chiaro che da un lato hai un aumento di quantità ma la qualità non è migliorata". Il giuslavorista e parlamentare del gruppo Misto (eletto nel Popolo della Libertà nel 2013) Giuliano Cazzola, considerato uno dei massimi rappresentanti del Centrodestra sulle questioni relative al lavoro, si dice sconcertato dalle dichiarazioni di Berlusconi.