Il boss mafioso Stefano Ganci è morto

Il boss mafioso Stefano Ganci è morto

Prospera Giambalvo
Gennaio 10, 2018

E' morto all'ospedale di Parma, Stefano Ganci, ritenuto uno dei fedelissimi di Totò Riina.

Stefano Ganci era il figlio di Raffaele, capo del mandamento della Noce, e pure i suoi fratelli Mimmo e Calogero erano dei killer. Nei prossimi giorni, dopo l'autopsia, la salma sarà riportata a Palermo dove il questore Renato Cortese ha disposto il divieto di funerali pubblici.

Tra gli omicidi di cui era accusato spiccano quelli del giudice Rocco Chinnici e del vicequestore Ninni Cassarà. Per questo stava scontando l'ergastolo a Parma quando è stato colto da una crisi cardiaca.