Alex e Luca, la Chiesa difende l'addio unico

Alex e Luca, la Chiesa difende l'addio unico "Richiesta giusta"

Prospera Giambalvo
Gennaio 5, 2018

Per Alex Ferrari e Luca Bortolaso, ci sarà un funerale unico, in chiesa: un'unica cerimonia religiosa d'addio per due ragazzi che erano da oltre un anno una coppia di fatto.

Plauso ai genitori di entrambe le vittime per aver scelto di celebrare un unico funerale dalla senatrice del Partito Democratico, Monica Cirinnà: "Queste famiglie sono un esempio virtuoso per tutti, amano e rispettano i loro figli con dignità anche nell'estremo dolore". Le due amiche con cui erano in vacanza si sono salvate perché dormivano in un'altra stanza.

Per volere dei familiari, il rito funebre si terrà il 5 gennaio pomeriggio, con inizio alle 14.30, ad Arzignano (Vicenza), nella chiesa di San Giovanni Battista. In particolare Marco Carta era l'idolo di Luca, e il già vincitore di Amici di Maria De Filippi e del Festival di Sanremo ha dedicato un post sul suo profilo ufficiale Facebool a Luca Cartino, senza dimenticare Alex ovviamente, anche se Carta aveva avuto modo di conoscere e incrociare solamente Luca, che come detto era un suo grande fan. "Di fronte alla morte di due giovani, ogni altro commento ci pare quantomeno inopportuno".

"Ho saputo solo dopo avere accettato di tenere la funzione - spiega il parroco don Roberto a Repubblica - che si trattava di una coppia omosessuale, ma per me non cambia nulla". "Adesso abbiamo una stella in più nel cielo da ammirare. - ha scritto il cantante - Non dimenticherò mai il tuo sorriso e la tua dolce timidezza". Non ho conosciuto Luca e Alex, sono qui da poco e ho cinque parrocchie da gestire.