Arrestato Guerino Casamonica, ricercato da giugno: fermato mentre andava a messa

Prospera Giambalvo
Декабря 8, 2017

Ricercato da giugno, è stato fermato mentre si stava recando a messa.

Una volta divulgata la notizia, la sindaca Virginia Raggi l'ha commentata con un tweet: "Ringrazio i Carabinieri per l'arresto di Guerino Casamonica".

I carabinieri del Nucleo investigativo di Frascati - scrive RomaToday - gli hanno dato la caccia seguendo gli spostamenti dei familiari, in particolare della moglie e dei due figli. Cosi' dopo settimane di servizi di appostamento e pedinamento, i carabinieri sono riusciti a individuarlo alle porte di Roma. Il blitz è scattato in una situazione di massima sicurezza. Avevano rapito due uomini, un rumeno e un colombiano, per indurli con la violenza a restituire 150mila euro. I parenti dei due erano stati contattati e minacciati affinché provvedessero a pagare una prima tranche di 30.000 euro in contanti per ottenerne la liberazione. Le indagini consentirono di localizzare l'appartamento in zona Anagnina dove, per oltre 2 giorni, erano stati rinchiusi e trattenuti i due. Quest'ultimi, furono poi soccorsi e trasportati in ospedale.

Dopo mesi di latitanza stamattina è stato arrestato Guerino Casamonica mentre si recava a messa in una chiesa di Capena; la latitanza era partita a giugno quando la Procura Generale presso la Corte di Appello di Roma aveva emesso una condanna a 11 anni di carcere per sequestro di persona a scopo di estorsione e lesioni personali.