Feyenoord-Napoli, probabili formazioni e ultimissime: Insigne a casa, gioca Zielinski

Feyenoord-Napoli, probabili formazioni e ultimissime: Insigne a casa, gioca Zielinski

Minervino Buccola
Декабря 7, 2017

Sarri sceglie il "piano B" per i terzini, mettendo Maggio a destra e Hysaj a sinistra. Sugli sviluppi di un calcio di punizione, gli azzurri passano in vantaggio: Diawara batte, Albiol fa la sponda per Mertens che viene anticipato, ma Zielinski si trova lì e a porta vuota segna. Al di là del gol, esperimento fallito.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Zielinski. All. Ma poi, dopo un paio di occasioni azzurre per il raddoppio, è arrivato il pareggio del bomber danese Jorgensen, bravo a capitalizzare il suggerimento di Berghuis per battere Reina. "La sconfitta con lo Shakhtar nella prima gara ha complicato tutto". La partita di Rotterdam è quasi avvilente per il Napoli e dimostra l'involuzione tecnico-tattico e soprattutto atletica dei partenopei che sono ormai in un momento che si può considerare di vera e propria crisi. Al momento la situazione nel gruppo F è la seguente: la squadra di Guardiola è prima a punteggio pieno con 15 punti, e Sarri spera che il suo collega ci tenga a chiudere la fase a gironi con un filotto di sei vittorie. Panchina: Sepe, Mario Rui, Chiriches, Jorginho, Giaccherini, Rog, Ounas. All. Non a caso Vermeer è stato allertato solo da un paio di conclusioni da fuori, senza grosse velleità, di Callejon e Zielinski. Ma Callejon è un inamovibile del tecnico che preferisce schierarlo a prescindere dalla condizione. La partita sarà visibile grazie al sito di play.mediasetpremium.it che trasmette la diretta streaming video della partita via internet per gli abbonati alla piattaforma pay. Secondo le quote Intralot su Feyenoord vs Napoli il successo dei partenopei vale 1,38 volte la posta di gioco, mentre il successo degli olandesi paga ben 8,00 volte la posta di gioco, il segno X è invece fissato a 4,90. Altro gol di testa.

Per la sfida con gli azzurri Giovanni van Bronckhorst sceglie il secondo portiere Vermeer; Nieuwkoop, van Beek, Tapia e Malacia sulla linea difensiva; Amrabat, Toornstra e Vilhena a centrocampo e il tridente Berghius-Jorgenesen-Boetius davanti. A disposizione: Jones, Larsson, Basacikoglu, Diks, Kramer, Hansson.