Dipinto di Leonardo venduto a 450 milioni: scoperto il misterioso acquirente

Dipinto di Leonardo venduto a 450 milioni: scoperto il misterioso acquirente

Quintino Maisto
Декабря 7, 2017

Lo scorso novembre aveva battuto ogni record di vendita da Christie's, raggiungendo la cifra di 450 milioni di dollari.

Secondo quanto riferisce il 'New York Times', l'opera è stata comprata dal principe saudita Bader bin Abdullah bin Mohammed bin Farhan al-Saud, che non ha un passato da collezionista d'arte.

Secondo i documenti posseduti dal quotidiano newyorchese, la rivelazione che il principe Bader è l'acquirente collegherebbe inoltre uno dei misteri del mondo dell'arte con gli intrighi di palazzo in Arabia Saudita. Il principe avrebbe pagato una valanga di dollari per un'opera controversa e dal soggetto decisamente anti-islamico in un momento in cui le elite saudite, compresi membri della famiglia reale, tengono un basso profilo di fronte a una vasta campagna anti-corruzione.

Solo qualche giorno fa l'edizione online de Le Figaro, lasciava intendere che il dipinto potesse essere esposto accanto alla "Gioconda". Almeno così accennava, in maniera piuttosto sibillina, il direttore e presidente del museo parigino, Jean-Luc Martinez, e questo sarebbe potuto accadere in occasione del quinto centenario della morte del genio toscano che cadrà nel 2019. Il dipinto andrà alla sezione del Louvre appena aperta ad Abu Dhabi, ha twittato lo stesso museo. Una portavoce di Christiès non ha voluto confermare l'identità dell'acquirente, né Bader ha risposto alla richiesta di precisazioni del giornale.