Champions League - Il Napoli perde e retrocede in Europa League

Champions League - Il Napoli perde e retrocede in Europa League

Prospero Rigali
Декабря 7, 2017

Intanto ci sono già le prime 4 squadre retrocesse proprio dalla Champions League come terze classificate dei rispettivi gironi. Sono invece circa 16 i milioni di euro che le casse del club azzurro ha accolto in questa prima fase della Coppa, considerando i quasi 13 milioni assegnati alle squadre partecipanti ai gironi e i bonus per i risultati raggiunti (1,5 milioni per vittoria).

Ora è presto per tirare le somme, ma l'auspicio è che il fallimento Champions non si ripeta anche in Europa League. Da quel momento in poi gli azzurri escono mentalmente dalla sfida, come sottolineato da Sarri in conferenza ("nel 2017 è impossibile nascondere un risultato di una partita") ed il secondo tempo certifica questa sensazione con il tecnico azzurro che sfrutta la situazione per dare minutaggio a Mario Rui, Rog e Ounas, risparmiando Allan e Callejon in vista della sfida alla Fiorentina. Ma un possibile avversario di lusso per il Napoli c'è già: l'Atletico Madrid.

GRUPPO C- Roma e Chelsea eliminano a sorpresa l'Atletico Madrid, la squadra di Simeone entrerà dunque nel tabellone finale dei sedicesimi di Europa League. Le teste di serie per l'Europa League verranno scelte in base al loro andamento nei rispettivi gironi di Champions. Tuttavia, gli ottavi al Napoli servono eccome: non fosse per l'aspetto finanziario, anche per il prestigio e per il "blasone", che si costruisce anche facendo costantemente strada in Europa. Non si possono accettare frasi da parte di qualche membro della società del tipo "Meglio far riposare i titolari il giovedì, perché domenica bisogna affrontare il Crotone".

La stagione europea non è finita, potrebbe semplicemente essere appena iniziata.