Napoli, Sarri:

Napoli, Sarri: "La partita contro il Feyenoord ci dirà se siamo grandi"

Minervino Buccola
Декабря 6, 2017

Dopo la qualificazione di Roma e Juventus agli ottavi di finale di Champion's League di ieri, stasera è la volta del Napoli. Chi si aspetta una vittoria larga di Mertens e compagni può alzare la posta grazie alle scommesse con handicap 2 (-1.0) a 2.00 e 2 (-2.0) a 3.40, in cassa se gli uomini di Sarri riescono a imporsi con almeno 2 o 3 reti di scarto. Non l'ho sentito ma so che il Manchester vuole vincere e fare il record di punti. Ma Callejon è un inamovibile del tecnico che preferisce schierarlo a prescindere dalla condizione. Battute a parte, mi accusano di lamentarmi un po' troppo: invece abbiamo perso Ghoulam senza battere ciglio, anche se in questo momento era il miglior esterno difensivo d'Europa.

Come sostituirai Insigne? Ci saranno altri cambi? La squadra attraversa un lieve calo ed è vero; non è facile tenere sempre gli stessi ritmi con 3 competizioni all'attivo. "Ci scambiamo qualche Sms, chiedergli di domani sera sarebbe stata un'offesa, non metto in dubbio che domani voglia vincere la partita". Sto ancora un po' male per venerdì e anche per questo domani voglio fare bene.

Molti hanno parlato della presunta crisi che la squadra sta attraversando: "Questi ragazzi hanno conquistato 206 punti in 91 partite". A Rotterdam, contro gli olandesi, la squadra di Sarri è chiamata a raddrizzare una situazione resasi davvero complicata nel proprio raggruppamento a causa delle sconfitte contro Shakhtar e Manchester City. Ora manca Insigne e nessuno si lamenta. "Abbiamo avuto qualche acciacco di troppo e qualche giornata storta ma è normale nell'arco della stagione". "Darei due denti pur di ottenere la qualificazione". "La sconfitta con la Juve non ha incrinato le certezze di Sarri perchè ha le alternative e la personalità per fare il salto di qualità e anche per qualificarsi in Champions". Noi abbiamo fatto un'ottima partita con delle difficoltà negli ultimi 20 metri che non ci hanno dato il risultato.

Mentre il gruppo, insieme alla primavera si sta dirigendo in Olanda per le rispettive partite di Champions e Youth League, Lorenzo Insigne sarà costretto a rimanere a casa e vedere la partita dal divano. Il gusto di passare ci sarebbe perché saremmo l'unico gruppo nella storia del Napoli a passare per due anni di fila agli ottavi di Champions.