Fiamme Los Angeles: evacuato Bel Air

Fiamme Los Angeles: evacuato Bel Air

Prospera Giambalvo
Декабря 6, 2017

Le fiamme hanno raggiunto Los Angeles, in particolare il quartiere Bel-Air, zona ricca e famosa per le tante ville delle star del cinema. Non si è arrestato lo sviluppo delle fiamme che negli scorsi mesi ha già messo a dura prova il sudovest degli USA.

Secondo i meteorologi dell'ufficio di Los Angeles del Servizio Meteo Nazionale americano la regione si trova nel mezzo delle più forti raffiche di vento di Santa Ana registrate nel 2017, che arrivano fino a 130 chilometri l'ora. Ad ora sono andati in fumo oltre 26mila ettari di terreno in tutto il sud del Golden State. Le fiamme sono arrivate fino a Los Angeles, dove il sindaco Eric Garcetti ha ordinato l'evacuazione di circa 150mila persone. Situazione critica in California che continua a fare i conti con incendi impressionanti; è stato chiamato 'Thomas Fire' il vasto incendio che si è sviluppato negli Stati Uniti ha anche portato all'evacuazione di migliaia di persone nella zona a Nord di Los Angeles.

Le fiamme si sono sviluppate all'alba di mercoledì mattina e si muovono in altura. Proprio la mancanza di elettricità ha anche ostacolato il lavoro dei vigili del fuoco. I venti soffiano ad una velocità di oltre 40 km/h e rendono complicate le operazioni di contenimento dei roghi. Le autorità stanno lanciando i loro appelli alla popolazione invitandola ad evacuare il prima possibile anche attraverso i social media.