3 kg di cocaina in auto, due arresti

3 kg di cocaina in auto, due arresti

Prospera Giambalvo
Декабря 6, 2017

Favazza e Cavallaro, sono dunque stati arrestati.

I due pregiudicati dovranno rispondere di trasporto e detenzione ai fini di spaccio di cocaina. I due sono stati bloccati appena giunti a Catania con un carico di 3 chili e 140 grammi di cocaina proveniente dalla Calabria. Gli investigatori hanno osservato le mosse del pusher e quando erano sicuri di trovare la droga sono intervenuti bloccandolo in un garage; la cocaina era ben nascosta nell'auto ed è stato necessario smontare parte della tappezzeria per recuperarla.

Dopo lunghe ore di attesa, il personale della citata sezione ha notato un'autovettura Fiat Panda di colore giallo con a bordo un uomo, successivamente identificato per Francesco Cavallaro, seguita a distanza da un'autovettura Fiat Tipo con a bordo un uomo e una donna, il primo successivamente identificato per Mario Favazza. Gli agenti hanno proceduto quindi a bloccare le due autovetture provenienti dalla Calabria, come dimostrato dai tagliandi emessi dalla società che gestisce i traghetti a Villa San Giovanni.

La donna ha immediatamente mostrato segni di insofferenza.

Le perquisizioni eseguite sulle due macchine, protrattesi sino a tarda sera, hanno dato un primo esito negativo ma, avendo fondato motivo di ritenere che all'interno di una di esse fosse stata occultata sostanza stupefacente, d'intesa con la locale Procura della Repubblica, sono state sottoposte a sequestro, rinviando alla giornata del 4 dicembre la prosecuzione dell'attività di P.G. La droga era stata abilmente nascosta in un incavo dello sportello posteriore destro di una Fiat Tipo.

Da un controllo dei telefoni delle persone arrestate è emerso che durante il viaggio le due auto hanno ripetutatmente comunicato. Si tratta del 33enne Mario Favazza, e del 36enne Francesco Cavallaro.